Hotel Piacenza

Hotel Piacenza

Placentia venne fondata nel 218 a.C e popolata sin dall'antichità. Il territorio abitato in origine da stirpi liguri venne conquistato prima dagli Etruschi e poi dai Celti.
Fiorì come centro commerciale sulla via Emilia, ma acquistò maggiore importanza attorno all'anno Mille, trovandosi sulla Via Francigena.
Nel 1336 fu nelle mani dei Visconti e rimase sotto il loro dominio fino al 1447. Divenne capitale del Ducato di Parma e Piacenza sotto i Farnese.

Itinerari turistici Piacenza

  • Il Duomo di Piacenza, importante esempio di architettura romanica in Italia.
  • La basilica di Sant'Antonino, patrono di Piacenza, è un esempio di architettura romanica ed è caratterizzata da una grossa torre ottagonale.
  • La Basilica di San Francesco d'Assisi. È realizzata in stile gotico lombardo del XII secolo (1278-1373). Il suo interno è ornato di affreschi del XV e XVI secolo.
  • Viale pubblico passeggio, o Facsal, è una passeggiata nel verde del centro storico. Il Facsal cammina al di sopra delle vecchie mura cittadine rinascimentali ombreggiato da platani secolari e in posizione di rilievo.
  • Piacenza è la "città di palazzi" come nessun altro centro della Val Padana. Primo tra tutti Palazzo Farnese, che oggi ospita varie rassegne culturali ed è sede del Museo Civico. Ma Palazzo Farnese non fu sempre sede della famiglia nobiliare dal momento che, dopo un certo periodo, la capitale ducale fu trasferita a Parma. I nobili ebbero così la possibilità di ostentare il proprio rango con lussuose opere architettoniche. Infatti sono numerosi i palazzi di origine aristocratica e borghese, di notevole pregio caratterizzati da bellissimi giardini, racchiusi fra i palazzi ai quali donano ulteriore bellezza, quasi nascosti alla vista dei passanti i secondi visibili attraverso raffinate cancellate in ferro battuto, conferendo particolare suggestione alla città.
    Ma il palazzo simbolo di Piacenza è il Palazzo Comunale della città, detto il Gotico. Edificato a partire dal 1281 per volere di Alberto Scoto, reggente ghibellino della città.
    Il Palazzo Comunale, il Palazzo del Governatore e il Palazzo dei Mercanti sono ubicati ai lati della Piazza denominata dei Cavalli, da sempre il centro della città e della sua vita.
  • La piazza dei Cavalli, (Piasa Caväi o, più semplicemente, la Piasa per i piacentini) prende il nome dalle due statue equestri raffiguranti Ranuccio e Alessandro Farnese, realizzate da Francesco Mochi da Montevarchi. Le due statue equestri sono diventati uno dei simboli della città insieme alla piazza stessa e al palazzo Gotico.
  • Piazza Borgo, invece, era il limite a ovest della vecchia città romana. Si formò quando nell'XI secolo con il fenomeno dell'inurbamento arrivarono delle masse contadine dalla campagna sperando di trovare fortuna. Da questa piazza si diramano via del Castello, via Campagna e via Taverna, tre delle strade più antiche di Piacenza, che nell'immaginario locale sono considerate residenza dei piacentini di antica generazione e sono tuttora il luogo in cui trovare i prodotti tipici piacentini, dall'artigianato alla gastronomia.

Eventi, tradizioni e folclore

Venerdì Piacentini
La principale kermesse estiva della città, prevede l'apertura serale degli esercizi commerciali del centro storico e la collocazione di eventi musicali, artistici e culturali in tutte le piazze e le strade interne alle mura antiche. Di norma la manifestazione si svolge nei mesi di giugno e luglio di ogni anno, ed ha una durata variabile.

Cena Bianca
In occasione del solstizio d'estate, il 21 giugno 2006, circa 250 persone hanno partecipato alla prima "Cena Bianca" d'Italia. I partecipanti, ritrovatisi attorno alla basilica di Sant'Antonino e tutti vestiti di bianco, portavano un mazzo di fiori e una candela ciascuno, dello stesso colore. L'evento si ispira al "dîner en blanc" che si tiene ogni anno, lo stesso giorno, a Parigi nei pressi della cattedrale di Notre Dame. Da allora viene organizzato ogni anno.

Festa del patrono
Il 4 luglio si festeggia il patrono della città, Sant'Antonino. In questa occasione si tiene anche una fiera costituita da un imponente numero di bancarelle che occupano il Viale del Pubblico Passeggio e altre vie del centro storico dalle prime luci dell'alba sino a notte.

Piacenza Jazz Fest
Dal 2003 si svolge in città e in provincia (e occasionalmente con puntate fuori provincia) un festival dedicato alla musica jazz, nel corso delle cui edizioni hanno partecipato diversi artisti di fama internazionale, tra i quali Brad Mehldau, Javier Girotto, Paolo Fresu, Uri Caine, Franco Ambrosetti, Enrico Rava, Franco D'Andrea.

Piacenza Sposi
Fiera matrimonio giunta alla terza edizione è il nuovo punto di riferimento per i futuri sposi della bassa Lombardia e dell'Emilia Romagna. Si svolge presso il quartiere fieristico di Piacenza Expo, occupando circa 1.500 mq riservati esclusivamente a selezionati espositori del mondo del wedding.

Selezione migliori hotel Piacenza

* Le tariffe si intendono per camera per 2 notti (checkin 16 gennaio 2015; checkout 18 gennaio 2015), Include: 10.00 % di IVA.

Hotel City

Buono 7,5 Punteggio ottenuto da 211 giudizi
Camera Matrimoniale Cancellazione GRATUITA, Colazione inclusa
ottimo rapporto qualità prezzo: € 166 per 2 notti.*

Best Western Park Hotel

Ottimo 8,2 Punteggio ottenuto da 428 giudizi
Camera Doppia con Letti Singoli
Sconto 22%, ottimo rapporto qualità prezzo: € 119 anziché € 152 per 2 notti.*

Hotel Ovest Piacenza

Favoloso 8,6 Punteggio ottenuto da 432 giudizi
Camera Matrimoniale, Colazione inclusa
Sconto 27%, ottimo rapporto qualità prezzo: € 156,60 anziché € 214 per 2 notti.*

Stadio Hotel Piacenza

Ottimo 8,0 Punteggio ottenuto da 374 giudizi
Camera Classic Doppia con Letti Singoli, Colazione inclusa
Sconto: € 130 anziché € 150 per 2 notti.*

Hotel Astor

Punteggio medio 6,3 Punteggio ottenuto da 201 giudizi
Camera Matrimoniale, Cancellazione GRATUITA, Colazione inclusa
ottimo rapporto qualità prezzo: € 130 per 2 notti.*

Idea Hotel Piacenza

Buono 7,6 Punteggio ottenuto da 216 giudizi
Camera Doppia con Letti Singoli, Colazione inclusa
ottimo rapporto qualità prezzo, Sconto: € 120 anziché € 132 per 2 notti.*